BHARATA NATYAM ROMA CORSO PER BAMBINI

DESTINATARI:
la danza classica indiana bharatanatyam è una disciplina molto impegnativa che richiede un notevole impegno fisico e una pratica costante e quotidiana per cui, analogamente al nostro balletto, dovrebbe essere appresa in giovanissima età per garantire dei risultati professionalmente validi. L'apprendimento dovrebbe essere fortemente incentrato sulla ripetizione costante, vivace e qualitativamente soddisfacente delle unità ritmico-esecutive (adavu) e delle loro combinazioni (jati) che ne costituiscono il linguaggio di base. Fulcro dei primi anni di studio è quindi la precisione del gesto, la purezza e la chiarezza delle linee costruttive e la potenza e la vivacità dell'esecuzione. L'apprendimento del repertorio viene intrapreso solo dopo che si è consolidato un adeguato livello qualitativo di esecuzione del linguaggio di base. Apprendimenti veloci dei brani di repertorio non garantiscono il successo formativo dell'allievo e non lo preparano al confronto con uno standard professionale. A conferma di ciò evidenziamo che lo standard internazionale richiesto per i seminari di maestri prestigiosi consiste nella possibilità di accesso al solo livello principianti dopo ben 4 anni di studio.
Le lezioni sono quindi indirizzate a studenti di ambedue i sessi in età compresa tra i 6 e i 25 anni di età. Oltre al 25°anno di età le lezioni sono destinate a studenti con lunga pratica di danza, arti marziali e discipline affini. In questi casi contattateci sulla mail inviando una propria biografia.
Agli studenti viene insegnato per primo tutto il repertorio della grandissima artista indiana Yamini Krishnamurthy, vera e propria icona storica della danza bharatanatyam in India.

LEZIONI E SEMINARI - contattare: orchestes@gmail.com

IL REPERTORIO DI YAMINI KRISHNAMURTHY:
Questo repertorio - oggi considerato un gioiello storico -  è caratterizzato dall'essere elegante e vivace e, differenza degli stili accademici, caratterizzato da un'amplia varietà di adavu che sono stati creati dalla grande artista specificatamente per ogni danza. I brani si caratterizzano quindi per la loro unicità, non sono mai noiosi e ripetitivi e si collocano al di fuori della grande massa standardizzata dei repertori insegnati nelle grandi accademie. Benché questo alto livello artistico richieda tempi più lunghi per l'apprendimento dei brani, l'allievo ha, a conclusione del percorso, un repertorio di altissima qualità artistica artigianale, di indiscutibile valore storico e riconosciuto dovunque in India come un caposaldo della storia del bharatanatyam.

LA DIDATTICA:
Come già citato, la didattica del corso è conforme alla trasmissione tradizionale che prevede lunghi anni di apprendimento tecnico delle unità ritmico esecutive (adavu) e delle loro combinazioni (jati) prima di poter avvicinare lo studio dei brani di repertorio. I primi anni di studio saranno dedicati all'acquisizione della precisione esecutiva delle linee costruttive, alla fermezza del gesto, alla potenza e vivacità esecutiva dei jati e alla precisione ritmica; l'apprendimento è integrato sin dall'inizio con la memorizzazione degli Slokam in sanscrito tratti dall'Abhinaya Darpanam e dalla tradizione orale (Mangala Slokam, Guru Vandana, ecc..).

SEDE:
La didattica segue l'impostazione tradizionale delle lezioni individuali a casa dell'insegnante, in orario pomeridiano (zona centro storico, Campo dei Fiori). La didattica individualizzata consente inizialmente l'adattamento della lezione al ritmo d'apprendimento dello studente, garantendo l'esecuzione precisa, vigorosa e qualitativamente soddisfacente. In una seconda fase la lezione individuale garantisce l'unicità e l'esclusività del repertorio poiché, secondo la Tradizione, il repertorio dovrebbe essere "a misura" dell'allievo e conforme alle proprie inclinazioni e capacità. A differenza della trasmissione accademica, solo l'artigianalità della trasmissione individuale ha sempre garantito - nell'ambito del canone tradizionale - allievi tutti diversi uno dall'altro, con i propri brani e le proprie specifiche caratteristiche esecutive.