La Danza delle Dieci Dee Daśa Mahāvidyā

dasa mahavidya dieci dee orissa odissi yogini dea madre danza odissi roma SPETTACOLO DI DANZA CLASSICA DELL'INDIA IN STILE ODISSI
Evento di beneficenza in favore delle bambine della Somanath Onlus di Rishikesh (India)
a cura di Marialuisa Sales
SABATO 28 GENNAIO 2017, ORE 19.00
Presso Shanti Yoga Center
Via Tuscolana 818, Roma
Informazioni e prenotazioni:
Shanti Yoga center - Via Tuscolana 818 Roma
3331250346 - laxmidevi.om@gmail.com

LA DANZA DELLE DIECI DEE
"Daśa Mahāvidyā"
Spettacolo di danza classica dell’India in stile Odissi a cura di Marialuisa Sales
Repertorio di Guru Deb Prasad Das
Nella mitologia hindu le Dieci Dee della Grande Sapienza (Daśa Mahāvidyā) rappresentano un percorso realizzativo dell’essere con implicazioni macrocosmiche, rituali e metafisiche. La dimostrazione-spettacolo, dopo una breve introduzione divulgativa sull’iconografia e sulle connessioni astrologiche delle dieci dee, presenta la disposizione del rito danzato nell’originaria forma circolare-multifocale in cui il danzatore eseguiva, per ogni direzione dello spazio, la sezione coreografica invocatoria di ogni specifica divinità, fruendo della danza in modo originario e non-teatrale secondo la collocazione suggerita dal Parāśara-Samhitā. Coreografia: Guru V. Das di Puri, stile Odissi, repertorio di Deb Prasad Das.

MARIALUISA SALES - www.danzaroma.org - Danzatrice di formazione classica, professore di ruolo e presidente dell’Associazione Culturale Orchestés di Roma. Specializzata in produzioni di alto profilo culturale e pedagogico, ha danzato - fra i tanti - per il Teatro dell’Opera Nazionale di Bucarest e per importanti istituzioni museali tra cui il Museo MART di Rovereto, il Museo Nazionale D’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci", il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico Luigi Pigorini, il Museo delle Arti del XXI Secolo MAXXI, per l'Università La Sapienza, l'Università degli Studi di Roma Tre, l'Università degli Studi di Catania e per i prestigiosi siti archeologici del Tempio di Ercole al Foro Boario e delle Domus Romane del Celio. È autrice di pubblicazioni sulla danza e diplomata presso la formazione Triennale di Movimento Creativo, metodo Garcia-Plevin. Dopo un lungo percorso di oltre sedici anni nella danza classica bharatanatyam (stile di Pandanallur) - e da sempre appassionata delle tematiche connesse ai culti shakta - ha appreso il repertorio Odissi (stile di Debprasad Das) secondo la pedagogia tradizionale, in un rapporto individuale maestro-allievo presso la città-tempio di Puri in India. Pratica la Kali Vidya presso il Maa Bata Kali Bali Sahi Mandir di Puri in cui è stata adottata dalla relativa famiglia sacerdotale con il nome di Kali Devi.