Laboratorio di Canto e Danza Sufi

Associazione Culturale Orchestés di Marialuisa Sales
presenta presso
C.U.S. – Università "La Sapienza"  di Roma

CANTO RITUALE PER BAGHDAD
LABORATORIO TEATRALE INTENSIVO
a cura di Kassim Bayatly
(TEATRO DELL'ARCANO)

MERCOLEDÌ 28 FEBBRAIO 2007
ORE 14-18
C.U.S. – Università "La Sapienza"
P.le del Verano, 27 – Roma

Laboratorio intensivo tenuto dal maestro iracheno Kassim Bayatly, che
da anni vive a Firenze dove - dopo aver fondato il Teatro
dell'Arcano - conduce le sue ricerche sulla cultura araba.

Nel corso del laboratorio, dedicato principalmente ai canti e alla
danza sufi, si entrerà in contatto diretto con alcuni aspetti pratici
del rituale sufi, mediante una conoscenza immediata degli elementi
basilari impiegati nel linguaggio del rito: movimenti riguardanti la
questione del corpo-mente, l'emissione della voce ritmata in
relazione al movimento fisico, brani di canti in lingua araba e turca
e la danza simbolica (detta cosmica) dei dervisci rotanti.

Tutti questi elementi verranno appresi e selezionati per comporre una
sorta di "rituale oggettivo" prendendo spunto anche da un racconto
simbolico intitolato L'Esilio Occidentale, scritto dal maestro sufi
Suhrawardi (vissuto nel XII secolo).