DANZA PERSIANA

danza IranianaUNIVERSITA’  DEGLI STUDI DI CATANIA
FACOLTA'LINGUE E LETTERATURE STRANIERE 
"DANZA DI CORTE DELL’IRAN"
Seminario e spettacolo con Marialuisa Sales
nell'ambito della rassegna
"Occidente ed Oriente,
 cultura, usi e costumi, società a confronto"
sabato 12 e domenica 13 giugno 2010

SABATO 12 
ore 21 - Dibattito: Occidente ed Oriente, cultura, usi e costumi, società a confronto. Relatori:
prof.ssa Marialuisa Sales: riti e gestualità nel Medioriente; 
El Hadi Cheriffa: usi e riti antichi berberi; 
Imam di Catania: società araba, oggi e ieri; Abdullah Jourairi: poesie sicule arabe; Tarek Awadallah: echi e ritmi antichi;
Suor Lucia: società sicula, oggi e ieri; 
Liana Maria Daher; Ramzi Harrabi.
Ore 22:30 - Esibizione dei maestri che condurranno gli stage

Seminario di danze di corte dell'Iran, ore 15-17
Workshop introduttivo dedicato al repertorio ottocentesco delle danze di corte dell’Iran di epoca Qajar: danza femminile solista la cui origine viene identificata nella raqs-e tehrani (danza di Tehran). Contraddistinta da un ruolo preminente della gestualità aggraziata, dalla mimica espressiva e da alcuni caratteristici passi e spostamenti del bacino, questo danza è considerata la versione iraniana dell’esibizione solista che troviamo quale aspetto comune tra le popolazioni armene, turco-anatoliche, uzbeke, tagiche ed uighur, sino a giungere al Mediterraneo Orientale ed ai Balcani. Nota anche come Miniature Dance, il repertorio proposto elabora temi poetici associando gli stati interpretativi al complesso sistema duodecimale dei modi musicali (dastgah). I motivi tradizionali dell’Amore d’Unione e di Separazione vengono sviluppati mediante geometrie circolari e molto precise, una mimica aggraziata e riferimenti all’arte della miniatura e della calligrafia. Il seminario propone brevi estratti  da brani coreografici della danzatrice e coreografa iraniana Medea Mahdavi.

MONASTERO  DEI BENEDETTINI
FACOLTA' LINGUE E LETTERATURE STRANIERE 
PIAZZA DANTE, CATANIA
programma completo:
http://www.tempostretto.it
Organizzazione e contatti: Samia Zbidi
samiazbidi@gmail.com