Danza Classica Indiana │ Eventi per La Giornata Mondiale della Danza dell'UNESCO

In occasione della Giornata Internazionale della Danza dell’UNESCO
con il patrocinio di:
Comune di Terni
Camera di Commercio di Terni
nell’ambito di “International Dance Day”
Terni, 29 aprile – 10 maggio 2015

PALAZZO PRIMAVERA 
Giovedì 30 aprile, ore 10.30

Danza Yogini
“LA DANZA DELLE DIECI DÈE 
(Daśa Mahāvidyā)”
Presentazione-Spettacolo a cura di
 Giulia Castello e Marialuisa Sales

‘Le Dieci Mahāvidyā: espressioni segrete della Śaktī’
Presentazione a cura di Giulia Castello 
Dott.ssa in Lingue e Culture dell’Asia, esperta di cultura di tradizione orale dell’area himalayana, co-fondatore e vice-presidente di Vidyā - Arti e Culture dell'Asia.


Dieci Dee Dasa Mahavidya"La Danza delle Dieci Dèe (Daśa Mahāvidyā)”
Spettacolo a cura di Marialuisa Sales
Nella mitologia hindu le Dieci Dèe della Grande Sapienza (Daśa Mahāvidyā) rappresentano un percorsorealizzativo dell’essere con implicazioni macrocosmiche, rituali e metafisiche. La dimostrazione-spettacolo, dopo una breve introduzione divulgativa sull’iconografia e sulle connessioni astrologiche delle dieci dèe, ne ripropone il rito danzato nell’originaria forma circolare-multifocale in cui il danzatore esegue, per ogni direzione dello spazio, la sezione coreografica invocatoria di ogni specifica divinità. Il pubblica ruoterà attorno allo spazio così delimitato, fruendo della danza in modo originario e non-teatrale, secondo la collocazione rituale suggerita dal Parāśara-Samhitā. Coreografia: Guru V. Das di Puri, stile Odissi, repertorio di Deb Prasad Das.
_____________________

Terni, 29 aprile – 10 maggio 2015

PALAZZO PRIMAVERA 
MOSTRA FOTOGRAFICA

“SIVE DEUS, SIVE DEA”
La danza classica dell’India e il patrimonio artistico-museale italiano
Danza Yogini
Un’eccezionale antologia fotografica dagli archivi dell’Associazione Culturale Orchestés di Roma raccoglie venti scatti in performance delle danzatrici Marialuisa Sales, Marzia Colitti e Grazia Gentili eseguiti tra il 2012 e il 2014 dalle fotografe Merionj Barbieri e Carlotta Menna. La danza classica indiana e la sua mûthopoiêis è ritratta sugli sfondi straordinari ed inconsueti del patrimonio artistico-museale italiano: il Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci” e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia di Roma, il Tempio di Ercole Oleario al Foro Boario, la Villa Imperiale di Nerone ad Anzio, le Domus Romane del Celio, il Tempio di Diana di Nemi, la Via Sacra e il Museo delle Arti del XXI Secolo - MAXXI. Che “sia un dio o una dèa” è dunque la bellezza evocatoria del patrimonio artistico a divenire fulcro dell’azione danzata.



Dieci Dee Dasa Mahavidya
   
Danza Yogini

Dieci Dee Dasa Mahavidya

Danza Yogini

Danza Yogini

Danza Yogini

Danza Dasamahavidya

Danza Yogini

Danza Dasamahavidya

Danza Yogini

Danza Dasamahavidya