Danza Bharata Natyam, Odissi e Kathak │ Eventi 2014

 MUSEO NAZIONALE d'ARTE ORIENTALE
"GIUSEPPE TUCCI"
domenica 26 ottobre 2014, ore 12.30
Danza: Marialuisa Sales e Grazia Gentili

INFORMAZIONI
__________________________

DIPARTIMENTO ISTITUTO ITALIANO DI STUDI ORIENTALI
"VRIKSHA RAJAYA NAMAH"
giovedì 23 ottobre, ore 15.30
Danza: Rosella Fanelli e Marialuisa Sales

INFORMAZIONI
__________________________

AREA ARCHEOLOGICO-NATURALISTICA DELLA VIA SACRA
"La Via dei Canti Latini"
Performance di Danza Classica dell'India e Poesia
in occasione del solstizio d'estate e dell'equinozio d'autunno 2014
a cura di Marialuisa Sales e Neriene

INFORMAZIONI
_________________________________________

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA - ROMA
PERFORMANCE DI DANZA CLASSICA DELL'INDIA E POESIA
Marialuisa Sales - Danza Classica Bharata Natyam
 Neriene - Poesia 
Nell'ambito di "Eros & Kairós"
Primo Festival Internazionale di Poesia al Femminile
sabato 7 giugno 2014, ore 20.00-24.00

INFORMAZIONI
_________________________________________

TEMPIO ROMANO DI ERCOLE VINCITORE, FORO BOARIO
DANZA CLASSICA DELL'INDIA E POESIA:
Danza Classica Bharata Natyam – Marialuisa Sales
Poesia – Neriene
Con il Patrocinio della Soprintendenza Speciale 
per i Beni Archeologici di Roma
lunedì 19 maggio 2014, ore 18.00
nell’ambito di:
RITO DI CONSACRAZIONE DI DUE PIANTE DI ULIVO 
Nel giorno della festivita' della Dea DIA, protettrice del cielo luminoso e del tempo buono necessario allo sviluppo delle piante, lunedi' 19 maggio p.v. alle ore 18,00.
ore 18,00 Saluto del Presidente dell'Accademia Romana di Studi italici Prof. Vittorio De Pedys;
ore 18,05 Introduzione del Presidente di Respiro Verde-Legalberi Massimo Livadiotti;
ore 18,30 Marialuisa Sales e Neriene, danza sacra e poesia su temi classici;
ore 19,00 prolusione del prof. Federico Gizzi sul tema "La Sacralita' degli Alberi nell'Antichita'"

INFORMAZIONI
_________________________________________

BIBLIOTECA INDOLOGICA BHAKTIVEDANTA
Associazione Culturale Orchestés
Scuola kathak Italia
Vidya Arti e Culture dell'Asia
presentano

"INCREDIBLE INDIA"
Spettacolo di Danza Kathak 
a cura di Anuj Misra e Neha Singh
13 giugno 2014, ore 21

INFORMAZIONI
_________________________________________

ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALO-GRECA HELLAS, ROMA 
GIOVEDI 10 APRILE, ORE 21.00

"SUL CAMMINO DI ALESSANDRO: LA GRECIA INCONTRA L'INDIA"
Spettacolo di Danza Classica dell'India
a cura di Marialuisa Sales
Nel 2009 le Associazioni Culturali Hellas ed Orchestés hanno prodotto insieme lo spettacolo teatrale "Shiva e Dioniso", rappresentato presso l'Aula Magna della Facoltà di Lingue di Catania e presso il Teatro Greco di Roma. In esso le danze tradizionali del Pontos e della Tracia, entrambe ispirate al culto di Dioniso, si alternavano alle forme invocatorie al Dio della danza e dell'ebbrezza dei Templi dell'India del Sud, guidando lo spettatore in un percorso atto a creare un ponte coreutico tra le due civiltà madri d'Oriente e d'Occidente. Nel 2014 le due associazioni si ritrovano insieme nell'ambito del progetto "Sul Cammino di Alessandro": dopo la prima tappa, che ha ospitato le danze del vicino oriente, giovedì 10 aprile l'Associazione Italo-Greca ospiterà uno spettacolo di danza classica dell'India a cura di Marialuisa Sales. Storie di dèi e di eroi, di amanti e di devote, si alterneranno nella cornice tradizionale della sede storica dell'associazione.Seguirà ricca cena-simposio di cibi tradizionali greci, 
accompagnata dal suono tradizionale del flauto.

INFORMAZIONI
_________________________________________

BIBLIOTECA INDOLOGICA BHAKTIVEDANTA, ROMA
SABATO 5 APRILE, ORE 20.30
ASS. CULT. VIDYA ARTI E CULTURE DELL’ASIA ASS. CULT.  ORCHESTÉS 
presentano
DIMOSTRAZIONE di DANZA CLASSICA DELL’INDIA stile KUCHIPUDI
a cura di DR. VASANT KIRAN
Dr. Vasanth Kiran è uno degli artisti più acclamati nel campo del Bharatanatyam e del Kuchipudi. Con le sue rare capacità, probabilmente è il solo danzatore cui sono stati conferiti otto premi nazionali, incluso quello dal Presidente dell’India, borse di studio governative e il conferimento del titolo di membro onorario dall’International Dance Council, UNESCO, France and World Dance Alliance, Australia, Society of Dance Historians, USA and Dance Research Forum, India.

INFORMAZIONI
_________________________________________

BIBLIOTECA INDOLOGICA BHAKTIVEDANTA, ROMA
15 MARZO 2014, DALLE ORE 20.00
SPETTACOLO DI DANZA CLASSICA DELL’INDIA BHARATA NATYAM
A cura della prof.ssa Marialuisa Sales
Evento a favore dell’Associazione Somanath Onlus per la Casa Famiglia “Shanti House” che ospita in India bambine disagiate

“UNIONE E SEPARAZIONE”
(Sambhoga – Vipralambha)
"This free play of the three levels of time (...) constitute a very special ability 
of the dancer to interpret not character but states of mind" - Kapila Vatsyayan
Nell’estetica classica otto nayika (eroine) rappresentano otto stati (avastha) d’Unione e di Separazione in relazione al proprio eroe (nayaka). Come figure archetipiche dell’eroina romantica, esse ricorrono nella pittura, letteratura e scultura, così come nella danza classica indiana. Lo spettacolo, dopo la tradizionale invocazione al Dio Ganesh come Vinayaka (“Colui che rimuove gli ostacoli”), ne analizza tre figure particolari tratte dal repertorio classico in lingua telugu. Repertorio: Yamini Krishnamurti; Dr. Saraswati Rajatesh; Bharathi Avireddy. I proventi saranno totalmente offerti da Bibliothè e Marialuisa Sales per la Somanath Onlus a favore della Casa Famiglia “Shanti House”.
_________________________________________

PALAZZO SFORZA-CESARINI DI GENZANO
8 MARZO 2014, dalle ore 18.00
Sala delle Armi
"SPECULUM DIANAE" - Omaggio alla Signora del Lago 
Poesia Performativa a cura di 
Neriene (Poesia)
Marialuisa Sales (Danza)
nell'ambito di: 
8 POETESSE X L’8 MARZO - VII edizione

FOTO  E  INFORMAZIONI 
_________________________________________

ROMA, DOMENICA 2 MARZO, DALLE ORE 12
OFFERTA DI DANZA NEL TEMPIO SI SHIVA E KALI
MAHASHIVARATRI 2013
Danza: Marialuisa Sales e Marzia Colitti
Tempio di Shiva e Kali - Kalimandir
Via Oreste Ranelletti 52 -  Roma
_________________________________________

Le Associazioni Culturali
VIDYĀ – ARTI E CULTURE DELL’ASIA
ORCHÈSTES DANZA
TARMEH
In collaborazione con LA CASA DI ALESSANDRA
Sabato 11 gennaio 2014 h 20:00
nell’ambito del progetto
ASIA – Suoni, Immagini, Arti
con la direzione artistica di:
Serena Autiero – Grazia Gentili – Marialuisa Sales
presentano
SERPENTHA
Sette storie di donne ispirate alla letteratura classica e popolare dell’Iran e dell’India
Teatro-danza con ARAM GHASEMY e MARIALUISA SALES
presso LA CASA DI ALESSANDRA
Via Emanuele Gianturco 39 - San Giorgio a Cremano (NA)
"SERPENTHA" - Sette storie di donne ispirate alla letteratura classica e popolare dell’Iran e dell’India. I Sette Mondi dell’Amore secondo il sufismo vengono attraversati dall’Esploratrice, dall’Avida, dalla Prigioniera, dalla Conforme, dalla Sicura, dalla Superiore e dalla Soddisfatta, senza nessun conflitto tra Spirito e Materia. Il linguaggio del cantastorie iraniano (Naghal) e le eroine (Nayikas) del teatro-danza classico indiano sono decontestualizzati ed utilizzati come linguaggio universale, ove l’Antico si rivela essere il sempre-moderno, nelle domande e risposte che maschile e femminile si porranno in eterno.
Progetto vincitore del concorso “IDEE MIGRANTI” della mostra [S]oggetti migranti del Museo Nazionale Preistorico ed Etnografico “Luigi Pigorini” nel 2013; presentata in anteprima nel 2012 presso la Biblioteca Indologica Bhaktivedanta di Roma, la performance esplora i linguaggi classici in un'ottica contemporanea: canto, danza, dialogo, videoproiezione e testo interagiscono sinergicamente per condurre il "tradizionale"
in un "non-luogo" e "non-tempo".
VIDEO     FOTO
L’evento è inserito nelle attività a sostegno della scuola Children of the Universe di Kathmandu (Nepal) che ospita bambini rifugiati tibetani e nepalesi. L’Associazione culturale Vidyā- Arti e Culture dell'Asia è impegnata da anni per far pervenire aiuti concreti agli studenti nepalesi. Non si immagina, però, un aiuto “a senso unico”. In questa deprivazione materiale, i ragazzi sono, comunque, portatori di un patrimonio umano e culturale prodotto anche dalla loro condizione e dalle forti esperienze che vivono. La divulgazione e la partecipazione a queste esperienze permette l’avvicinarsi in maniera reale a mondi e culture diverse dalle proprie, e fa comprendere appieno l’importanza e il significato della solidarietà, contribuendo a formare la visione di un mondo interculturale.
_________________________________________

Musica Sufi e Sufiyana Kathak
“Soulful Sufi”
martedi 1 ottobre, ore 20.15
nell'ambito del progetto ASIA: Suoni - Immagini – Arti 
con la direzione artistica di Serena Autiero, Grazia Gentili e Marialuisa Sales
presso il Centro Policulturale Baobab
Namrata Rai – Danza Kathak
Pt. Udai Mazumdar – Tabla
Piu Nandi – Voce/Harmonium
Bhaskar Das – Flauto Bansuri
Le Associazioni Culturali Vidyā – Arti e culture dell'Asia e Orchestès Danza sono liete di inaugurare un autunno di eventi con importanti maestri e artisti giunti nel cuore della Città Eterna. Martedì 1 ottobre speciale evento con una raffinata performance di danza kathak del nord dell'India, accompagnata da musica dal vivo in collaborazione con l'Associazione CulturAll. Gli artisti presenteranno musica sufi con pezzi appositamente composti per questa tournée e nuove coreografie di danza sufiyana kathak, trasportando lo spettatore nelle magiche atmosfere delle corti indiane. Questa ricca esperienza sensoriale sarà completata dalla degustazione curata dallo staff del Centro Policulturale Baobab.
_________________________________________

MUSEO NAZIONALE d'ARTE ORIENTALE 'GIUSEPPE TUCCI'
Roma, Sabato 28 settembre
in occasione delle
Giornate Europee del Patrimonio 2013
ore 10.00 e ore 12.00: visita guidata alle collezioni del Museo
ore 17.00: "Shiva: Creazione e distruzione nella danza", conversazione con Serena Autiero
dimostrazione di danze classiche dell'India del sud a cura di Marialuisa Sales e Grazia Gentili.
VIDEO    FOTO
I templi dell'India meridionale presentano complessi programmi iconografici in cui molto spazio è dato alla danza: nelle figure isolate così come nei cicli di rilievi o di dipinti  troviamo la rappresentazione di  posizioni coreutiche; ne è un esempio il gigantesco tempio di Chidambaram nella regione del Tamil Nadu, dedicato a Shiva nella sua forma di Nataraja, re della danza: nei portali monumentali campeggiano i 108 karana, le posizioni della danza del Natya Shastra, l'antico trattato dedicato alle arti performative. La complessa iconografia di Shiva Nataraja, emblema dell'eterno ciclo di creazione e distruzione degli universi, cela importanti suggestioni mitiche e valenze sociali. Decorazione templare e rappresentazione di Shiva Nataraja, questo dunque il tema della conversazione offerta dal Museo in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio: attraverso il linguaggio dell'arte scultorea, i visitatori saranno introdotti alla performance di danze classiche dell'India del sud. A cura dell'Associazione "Vidya" – Arti e Culture dell'Asia
_________________________________________

PARCO ARCHEOLOGICO DELLA VILLA DI NERONE ANZIO (ROMA)
Sabato 14 settembre, ore 17
"I Miti della Donna Elefante"
Evento di Poesia Performativa
a cura di 
Neriene (Poesia) 
Marialuisa Sales (Danza Classica dell'India)
nell'ambito di SHINGLE22J
IV BIENNALE DI ARTE CONTEMPORANEA DI ANZIO E NETTUNO
“Carmen et Saltatio” è un progetto itinerante di performance di danza classica dell’India e poesia su temi classici, che si sviluppa connettendosi al genio del luogo o alla divinità tutelare. La danza dei templi Hindu, con il suo linguaggio gestuale archetipico, celebra gli Dèi connettendosi idealmente ai luoghi delle nostre radici e fondendosi con la recitazione poetica.
Si parte dall'esperienza moderna per arrivare all'infinita saggezza del divino antico.
NERIENE - Poetessa, scrittrice e esploratrice dello spirito.
Proveniente da studi classici ama la letteratura e l'arte in ogni sua forma ed espressione.
Si ispira ai miti per creare le sue opere intrise di memorie antiche ed esperienze quotidiane.
MARIALUISA SALES - Danzatrice di formazione classica, ricercatrice, è depositaria del repertorio della grande danzatrice classica indiana Yamini Krishnamurti. Ha danzato nei maggiori musei italiani e all’Opera Nazionale di Bucarest in produzioni ispirate a miti dell’area indo-iranica.